l’odore del cambiamento

l’odore del cambiamento

Post aggiunto da Francesca  il 20 dicembre 2010

http://bionieri.ning.com/profiles/blogs/lodore-del-cambiamento

Non c’è nulla da fare.. una volta che hai sentito il profumo del cambiamento.. non ne puoi fare più a meno!! Da una vita incastrata nell’ingranaggio della società contemporanea ti ritrovi catapultato in una dimensione di cui prima nemmeno conoscevi l’esistenza.. Quando sei perfettamente in sincrono con il “grande meccanismo” tutto fila liscio (si fa per dire).. hai un lavoro che ti permette di avere una casa, una macchina, soldi da spendere in oggetti che non ti servono (ma non lo sai), e 20 giorni di sacrosanto riposo.. Ti senti soddisfatto perchè puoi fare tutte quelle cose che la società attorno a te reputa importanti . Sei leggittimo in quanto consumi al massimo delle tue possibilità.. E non ha importanza se sei stressato, a volte annoiato, complessato, triste, indurito.. sono momenti che passano.. ti fai un giro di shopping, ti fai qualche seduta dal terapeuta o ti prendi qualche medicina che aiuti a rilassarti.. e cosi’ la vita prosegue. Poi un giorno, magari per caso, qualcuno ti dice una parola che ti colpisce, leggi un articolo che ti fa scoprire qualche cosa, insomma.. ti arriva una brezza profumata, di cui non riconosci gli ingredienti.. se non sei pronto a coglierla apri le finestre di casa e cambi aria.. ma se lo sei.. ti incuriosisci e cominci a cercare.. cominci a scoprire cose che nemmeno immaginavi prima.. e qui capisci che c’è la possibilità di cambiare e che tutto ciò in cui hai creduto, in verità non è solo farina del tuo sacco, ma per molta parte hai creduto in cose che ti sono state insegnate dall’esterno e con un fine preciso: restare al tuo posto. Passi da un primo momento di interesse/curiosità e poi vuoi sempre approfondire di più e di più.. poi cominci a proiettare quello che impari di nuovo su te stesso cominci a fare progetti cerchi di realizzarli.. da qui non puoi più farne a meno. Tutto quello che hai intorno perde di significato (consumo, denaro, carriera, apparire, spendere, televisione..) non ti riconosci più e ti riscopri diverso, nuovo..forse all’inizio un po’ impaurito (dove sono finito? che mi succede? sono forse pazzo? farò bene? e se non funziona?) ma in fondo felice.. puoi cambiare. questo si che è un “buon cammino” auguri di cuore a tutti i bionieri

http://bionieri.ning.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...