ciclocronaca lako patria e ritorno

ciclocronaca di ciquantasei kilometri lako patria e ritorno

Stralunatocronaca di una ciclouscita
Stellaore 08.30 Mezzaluna addormentata
piazzetta lieti
Stralunatoil cielo è completamente copertoDeluso
Nauseatofà anche un pò più fresco di ieriNauseato
Angeloma non pioveràAngelo
siamo in tre
A bocca aperta(dovevamo essere molti di più,ma sapete tengh’ò”k” fà,stò stanck….nun mè sent’buon…… ma chi mò fà fà,ma che tengh à vedè…kist’tènèn’à capa fresca…)A bocca aperta
Bruno Willer
(Wilier Escape)
Ciro Cronoman
(Cinelli Cronoman)
e ò Pacìòck
(Cinelli Bootleg)
cinquantasei kilometri
 media 20 all’ora
(andatura cicloturistika)
…..tenimme n’età..Secchione…e c’ammà allenà
a un certo punto nei pressi di calvizzano Ciruzz’ò crònoman piglia la testa del gruppo e ci fà fare una strada diversa per raggiungere via ripuaria
A denti strettimi inkazzo come una belvaA denti stretti ,volevo, cazzarola fissarmi il percorso, ci fà fare tutto un ghiri gori senza capire un cazzo di dove stiamoshhhhh!
 fortunatamente ci rimettiamo sul vecchio percorsoSecchione
Sarcasticoall’altezza di Qualiano la solita bucatura
questa volta tocca al cronomen che monta dei copertoncini adatti alle strade di CopenhagenImbarazzato
risolta in tempi cronomenici la sostituzione
si riparte imboccando via Ripuaria
ed è qui che il Cronomen
mostra tutto il suo vero talento
a forza ci vuole far portare una media di 27/28 all’ora
A bocca apertail primo a saltare dopo pochi kilometri songh’io e rompo  il treno formatosi dietro a Ciruzz’ò cronòman….Deluso
gli dico jate…..ma mi aspèttàn…
un poco delusi mi guardano
 come a dire n’ciafajie!?!?A denti stretti
Sorrisoguagliù sò cicloturistaA bocca aperta
Imbarazzatoazz! ma cà niscun’tira…..esordisce ò crònomanPerplessoArrabbiato
ma mi aveto Delusoguardato bene guagliù
 se mi metto io davanti al massimo andiamo a una ventina a l’oraStralunato
ed è così che abbiamo pedalato loro avanti
ed io dietro
un pò arrancante ma c’ero..
a circa 24 di media
sosta al bar
sfogliatelle e cafè
pagati da Ciruzz
pochi km ancora e siamo al lago patria
un giretto intorno
giramm’à cap’òcavall’
e torniamo
doppio senso
leggermente in salita
almeno sembra
sarà la fatika stiamo intorno ai 45 km
doppio senso svincolo saliamo verso marano
via s.m. a cubito
ancora dieci km  e siamo a casa
Ciruzz ò crònòman è stanko
anko io
 Bruno willer e fresk e arzill
via e. scaglione
Ciruzz si ferma per registrare il cambio
ultimi tre km
siamo a casa .
 
 
Animoticon stancoA bocca apertaSorriso
 ma comunque soddisfatto
 
Grazie Ragazzi dei cinquantasei km condivisi
 
 
riceviamo e pubblichiamo
 
15 marzo 16.51

 
Avevo capito che l’appuntamento era alle 9,purtroppo vi ho persi,peccato sarà per la prossima volta.In verità ho cercato di raggingervi,ma mi sono perso nei pressi di via ripuaria,trovandomi sul raccordo della tangenziale in direzione litorale flegreo.Il ritorno per Pozzuoli è stato comunque bello .
Ciao a tutti Luigi(spillo)

IN QUESTI GIORNI

(OGGI)

BRUNO,BIAGIO,

LUIGI

 (NEI GIORNI SCORSI)

SI  SONO REGALATI LE BICI

SorrisoTANTI FELICI KM Animoticon

wilier_triestina_escape_fitness_1223095_12378

 BRUNO WILIER MODELLO ESCAPE

DA

logo

DSCN3118

 

DSCN2885

DSCN3042

BIAGIO DA DECAHTLON

DSCN2911

highres_3387942

LUIGI UNA BIANCHI MODELLO SPILLLO

DA MOTOR BIKE

DSCN3736

CRESCIAMO E MOLTIPLICHIAMOCI….NONOSTANTE L’ETA’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...